Diretta Juventus-Verona: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Juventus e Verona chiudono il sabato di Serie A. I bianconeri sono i grandi favoriti in questa sfida, scaligeri a caccia dell’impresa. Ecco le ultime sul match.

Si chiude con la sfida tra Juventus e Verona il primo sabato sera di Serie A di aprile. I bianconeri sono in striscia positiva da quattro giornate tra campionato e coppa e devono assolutamente vincere per continuare il proprio inseguimento al quarto posto e, soprattutto, blindare il settimo. Di fronte, però, c’è una squadra che dista cinque punti dalla salvezza e sicuramente ottenere punti in una sfida simile gli consentirebbe di di cambiare un po’ le carte in tavola in questa lotta.

Juventus-Verona
Juventus e Verona chiudono il sabato di Serie A – Notizie.com – © Lapresse

In casa bianconera l’obiettivo è sicuramente quello di ripartire con una vittoria. “Dopo le soste non è mai semplice – ha detto Allegri, citato da tuttomercatoweb.combisogna avere mille attenzioni anche perché veniamo da un momento sicuramente positivo. Infortuni? Chiesa non ci sarà, Pogba non so quando tornerà. Kostic ha recuperato mentre Di Maria partirà dalla panchina“.

Per il Verona la sfida di Torino rappresenta un test sicuramente importante. “Affrontiamo una delle squadre più importanti d’Europa – ha spiegato Zaffaronihanno avuto un inizio così, ma ora sono in un periodo positivo. A noi toccherà fare una partita seria e attenta. Bisognerà lavorare di squadra“.

Juventus-Verona, orario e come vederla in tv

La sfida tra Juventus e Verona, valevole per la ventottesima giornata di Serie A, si giocherà all’Allianz Stadium di Torino e inizierà alle ore 20:45. Il match verrà trasmesso in diretta su Dazn e Sky. Contestualmente si potrà seguire la sfida sul nostro sito.

Juventus-Verona, le probabili formazioni

Kean
Chance da titolare per Kean – Notizie.com – © Lapresse

Nella Juventus Allegri deve rinunciare a Chiesa e Pogba mentre Di Maria parte dalla panchina. Pronto Kean al fianco di Vlahovic. Squalificati sia Rabiot che Paredes, a centrocampo con Locatelli ci saranno Miretti e Fagioli. Rientra Alex Sandro nei tre di difesa.

Qualche assenza di troppo in casa Verona che perde anche Lazovic e Djuric. Possibile spazio quindi per Verdi insieme a Ngonge dietro Gaich. A centrocampo c’è Duda con Tameze.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; De Sciglio, Fagioli, Locatelli M., Miretti, Kostic; Kean, Vlahovic. All. Allegri
Squalificati: Paredes (1), Rabiot (1)
Indisponibili: Bonucci, Chiesa, Pogba, Kaio Jorge
Diffidati: Kean, Danilo, Alex Sandro

Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Duda, Depaoli; Ngonge, Verdi; Gaich. All. Zaffaroni
Squalificati: Coppola D. (1)
Indisponibili: Berardi A., Zeefuik, Coppola D., Lazovic, Hrustic, Sulemana, Henry, Djuric
Diffidati: Magnani, Faraoni, Depoali, Miguel Veloso, Henry

Impostazioni privacy