Diretta Bologna-Milan: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

Bologna e Milan aprono il sabato di Serie A. I rossoneri devono vincere per difendere il quarto posto, i felsinei sognano l’Europa. Le ultime sul match.

Dopo il prezioso successo contro il Napoli in Champions League, per il Milan di Pioli è tempo di tuffarsi in campionato in una sfida assolutamente complicata. I rossoneri, infatti, saranno ospiti di un Bologna che non perde da quattro partite e che si trova ad un punto dalla zona Europa. Una partita, quindi, non semplice per Calabria e compagni considerando anche l’ampio turnover previsto dal tecnico.

Bologna-Milan
Bologna e Milan aprono il sabato di Serie A – Notizie.com – © Lapresse

Il Bologna sta sicuramente attraversando un ottimo momento di forma e il Milan rappresenta un nuovo esame per i felsinei. “Contro i rossoneri abbiamo l’obbligo di dare il massimo – ha ribadito Thiago Motta in conferenza stampa, citato da tuttomercatoweb.comaffrontiamo una squadra forte, ma noi dobbiamo continuare a lavorare al meglio per cercare di portare a casa un risultato positivo. L’Europa? Non vogliamo pensare troppo al futuro. Sono convinto che contro i rossoneri il pubblico potrà darci una grande mano“.

Nessuna dichiarazione, invece, da parte di Stefano Pioli alla vigilia del match. Il tecnico rossonero, visti i diversi impegni in programma in questo momento della stagione, ha preferito concentrarsi solamente sul campo e non parlare della sfida di campionato.

Bologna-Milan, orario e come vederla in tv

La sfida tra Bologna e Milan, valevole per la trentesima giornata di Serie A, si giocherà allo stadio Dall’Ara di Bologna e inizierà alle ore 15. Il match verrà trasmesso in diretta su Dazn. Contestualmente si potrà seguire la sfida sul nostro sito.

Bologna-Milan, le probabili formazioni

Origi
Nuova chance da titolare per Origi nel Milan – Notizie.com – © Lapresse

Il Bologna perde sia Orsolini che Soriano. Possibile chance in attacco per Sansone mentre alle sue spalle agiranno Aebischer, Ferguson e Sansone. Dominguez pronto a ritornare titolare al fianco di Schouten. In difesa Lucumì confermatissimo al fianco di Soumaoro.

Nel Milan Pioli pensa ad una vera e propria rivoluzione. L’ipotesi è quella di cambiare ben dieci undicesimi della formazione titolare. L’unico confermato è Maignan. Nuove chance per Origi e de Ketelaere. Ritrova la maglia da titolare anche Florenzi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Kyriakopoulos; Schouten, Dominguez N.; Aebischer, Ferguson, Barrow; Sansone N. All. Thiago Motta
Squalificati: Orsolini (1)
Indisponibili: Cambiaso, Soriano, Arnautovic
Diffidati: Ferguson

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Thiaw, Ballo-Touré; Vranckz, Pobega; Saelemaekers, de Ketelaere, Rebic; Origi. All. Pioli
Squalificati: –
Indisponibili: Ibrahimovic
Diffidati: Calabria, Kalulu, Kjaer, Tomori, Rebic

Impostazioni privacy