Pasqua e Pasquetta, quali sono i siti monumentali più visitati

Quali sono stati i siti monumentali più visitati nelle giornate appena trascorse di Pasqua e Pasquetta? Ecco la lista completa.

Le giornate appena trascorse di Pasqua e Pasquetta, nonostante il tempo non sia stato dei migliori in giro per l’Italia, non ha impedito ai turisti di tutto il mondo, di fare visita ai tanti siti monumentali, presenti nella nostra Penisola.

Pasqua e Pasquetta
Turista, Notizie.com

Cosi come riportano i dati ufficiali, che si leggono su Agi.it, pare proprio che le gite fuori porta siano state una delle attività preferite dagli italiani, senza contare che un 33% ha deciso di trascorrere a casa propria per rilassarsi e un 15% ha pensato di dedicarsi alla visita a parenti e amici.

Ma entriamo nel dettaglio e scopriamo quali sono stati i risultati registrati in questi due giorni e riportati, anche se per il momento in modo provvisorio, proprio dal Ministero della Cultura.

Ecco i posti più visitati dei giorni di Pasqua e Pasquetta

Come detto prima, sono davvero moltissime le persone che per questi due giorni di festa hanno deciso di andare a visitare uno dei tanti siti e monumenti presenti nella nostra bella Penisola.

Turisti Notizie.com

I più visitati e quindi fermi al primo posto ci sono Colosseo e Pompei, seguiti poi: dal Foro Romano e al Palatino con 15.977 ingressi, poi gli Uffizi con 11.287; la Galleria dell’Accademia di Firenze , 7.223; il museo nazionale di Castel Sant’Angelo e Passetto di Borgo, 6.577; la Reggia di Caserta 4.762; i Musei Reali di Torino 4.236; Palazzo Pitti 3.956; il museo archeologico nazionale di Napoli 3.000; il Parco archeologico di Ercolano 2.743; Villa d’Este 2.624; Palazzo Ducale di Mantova 2.388; Museo storico e il Parco del Castello di Miramare – Museo storico 2.336; Parco archeologico di Paestum e Velia – Museo e area archeologica di Paestum 1.727; Palazzo Reale di Napoli 1.712; Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli 1.523; Cenacolo Vinciano 1.505; Galleria nazionale dell’Umbria 1.289; Villae – Villa Adriana 1.282; Complesso monumentale della Pilotta 1.220; Rocca demaniale di Gradara 1.189; Gallerie dell’Accademia di Venezia 1.033;l. A questi dati si aggiungono 23.437 visitatori del Vittoriano, 9.028 visitatori del Pantheon e 7.314 visitatori del Giardino di Boboli.

Passando invece alla giornata di Pasquetta, i dati del Ministero della Cultura rivelano: Colosseo 21.710 visitatori e a Pompei17.739. Seguono il Foro Romano e Palatino 16.579; Reggia di Caserta 8.934; Gallerie degli Uffizi – Gli Uffizi 7.921; Villae – Villa d’Este 4.443; Galleria dell’Accademia di Firenze 3.969; Parco archeologico di Ercolano 3.006; Parco archeologico di Paestum e Velia – Museo e area archeologica di Paestum 2.808; Museo nazionale di Castel Sant’Angelo e Passetto di Borgo 2.790; Museo archeologico nazionale di Napoli 2.700; Villae – Villa Adriana 2.305; Museo storico e il Parco del Castello di Miramare – Museo storico 1.933; Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli 1.671; MuNDA – Museo nazionale d’Abruzzo 1.638; Castel del Monte 1.324; Musei del Bargello – Cappelle Medicee 1.300; Galleria nazionale delle Marche 1.163. A questi dati si aggiungono 21.242 visitatori del Vittoriano, 8.748 visitatori del Pantheon e 10.172 visitatori del Giardino di Boboli.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema