Charles Leclerc si sfoga sui social: cosa è successo

Charles Leclerc in queste ore è stato protagonista sui social con un duro sfogo. Ecco cosa è successo.

L’inizio di stagione di Charles Leclerc non è stato assolutamente dei migliori. Due ritiri e solo sei punti conquistati nelle prime tre gare per il monegasco, che in queste due settimane di pausa proverà a caricare le pile per ripresentarsi a Baku nel migliore dei modi oltre che naturalmente con una prospettiva diversa.

Leclerc sfogo social
Il duro sfogo di Charles Leclerc sui social – Notizie.com – © Lapresse

Intanto in queste ore il pilota della Ferrari ha preso una posizione molto chiara sui social nei confronti dei tifosi. Charles ha chiesto a tutti di rispettare la sua privacy. Non è la prima volta che Leclerc fa questo invito e la sua speranza è che ora tutti i suoi fan possano rispettare la sua volontà.

Lo sfogo di Charles Leclerc

Leclerc
La richiesta di Charles Leclerc ai suoi tifosi – Notizie.com – © Ansa

Charles Leclerc sui social ha chiesto ai tifosi di non presentarsi sotto casa sua per chiedere autografi e foto. Come raccontato dal pilota monegasco sui social, l’indirizzo della sua abitazione è diventato pubblico per qualche motivo e sono diversi i fan che negli ultimi mesi si sono presentati dove abita il ferrarista ed hanno suonato per chiedere autografi e foto.

Una presenza non proprio gradita Charles, che ha ribadito la disponibilità a fermarsi in strada e in pista per salutare e soddisfare tutte le richieste dei tifosi, ma non scenderà mai sotto casa per fare foto e autografi. Quindi la sua speranza è che ora i fan possano rispettare la sua volontà e quindi riuscire a rispettare la sua privacy in un periodo sicuramente non facile per lui almeno in pista.

Charles Leclerc pronto per Baku

Charles Leclerc
Leclerc pronto per Baku: obiettivo primo podio stagionale – Notizie.com – © Lapresse

Nonostante questo sfogo, Charles Leclerc sui social ha ribadito di essere molto contento dell’affetto dei fan e sicuramente questo è un motivo di più per scendere in pista a Baku e cercare la prima pole oltre che il primo podio stagionale.

Non sarà semplice almeno stando a quanto visto nelle ultime gare, ma la Ferrari è pronta a portare molti aggiornamenti a Baku per ridurre il gap con la Red Bull. Per questo motivo ci aspettiamo un atteggiamento diverso da parte della Rossa e anche di Charles in pista.

Impostazioni privacy