Serie A, il pallone viene messo un sacco dopo il gol: ecco perché

Esiste un motivo preciso per cui il pallone della serie A, dopo ogni gol, viene messo in una sacca da parte dell’assistente di campo.

Forse non tutti lo sanno, ma dal 2023, dopo che si è segnato un gol, il pallone viene messo in un sacco e quindi ritirato: questo succede qualche secondo dopo il tiro in rete e la conferma da parte del Var.

Serie A pallone
Ecco perché il pallone in Serie A viene messo in sacco – Notizie.com – © Lapresse

Prima questo particolare non avveniva, si tratta infatti di una nuova regola che è stata inserita proprio nel corso di quest’anno e che può sembrare davvero molto curiosa, ma ha un motivo davvero ben preciso.

Cominciamo dicendo che la prima volta che un gesto del genere è stato fatto, era la finale di Supercoppa italiana, ebbene dopo il gol segnato all’Inter, il pallone è stato conservato e da quel momento è sempre stato fatto per tutte le partite che hanno riguardato la Lega di Seria A: ma quale sono i motivi?

Perché il pallone viene messo in un sacco dopo i gol?

Allora come detto prima, da qualche tempo, il pallone dopo che entra in rete e che quindi viene segnato un gol, viene preso dall’assistente di campo e messo in un sacco, ma quale sono i motivi di questa curiosa decisione?

Pallone
Un pallone della Serie A – Notizie.com – © Lapresse

Il pallone è poi destinato ad arrivare alla sede di Chiliz, ovvero la piattaforma specializzata nella tecnologia blockchain e ancora: “Una volta raggiunto il laboratorio di Socios, grazie ai più moderni studi al pallone verrà integrato un particolare chip, che lo rende uno degli oggetti tecnologici più all’avanguardia del momento. Il pallone giunto a Chilz, dopo essere stato verificato dal team Gameused, il cui compito è inserirvi un chip NFC che ne garantisce l’autenticità, permetterà al possessore del pallone di rivivere il gol di cui è stata protagonista la sfera, basterà semplicemente inquadrare un qr code”.

Insomma si tratta davvero di un metodo nuovo che in un certo senso mira a conservare dei palloni che possono segnare o meno la storia della serie A italiana.
“Possedere un pallone andato in rete in occasione di una partita è bello ma poter rivivere il gol direttamente dal pallone stesso e in qualsiasi momento lo è ancora di più. Stiamo dando ai fan la possibilità di possedere il momento” sono queste le parole di Alexandre Dreyfus è un imprenditore francese specializzato nell‘intrattenimento tecnologico, sport e gioco d’azzardo.
Ricordiamo infine che questi palloni possono essere comprati anche tramite i fan token, ovvero la moneta o per meglio dire dei gettoni virtuali che permettono al tifoso di potere partecipare a questo tipo di asta.
bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema