Pasta al forno di Pasqua, ecco la ricetta

La Pasqua è sempre più vicina e quindi perché non prendere spunto per una sfiziosa pasta al forno: ecco la ricetta facile da preparare.

Il giorno di Pasqua è sempre più vicino, ma ancora si fa in tempo per organizzarsi e comprare tutto quello che serve per potere preparare un primo piatto diverso dal solito che possa davvero piacere a tutti, grandi e piccoli e che allo stesso tempo non sia nemmeno difficile nella sua preparazione.

Pasta al forno
Pasta al forno, foto fonte Giallo Zafferano, Notizie.com

Stiamo parlando della pasta al forno che ovviamente esiste in tante varianti, ma che oggi proponiamo in un modo forse completamente diverso da quello che siamo abituati a vedere sulle nostre tavole tutti i giorni; tanto per cominciare la prima cosa da fare è quella di reperire tutti gli ingredienti necessari.

  • 340pasta
  • 200piselli
  • 100prosciutto cotto
  • 2 uova
  • 50parmigiano Reggiano DOP

Per la besciamella:

  • 300 ml di latte
  • 30farina 00
  • 30burro
  • 1 pizzico di sale
Una volta che tutto è stato comprato e che è a portata di mano, si passa alla preparazione.
Pasta al forno
Pasta al forno, Notizie.com

Come detto prima, una volta che si sono comprati tutti gli ingredienti necessari, la prima cosa da fare è quella di preparare la besciamella e quindi: mettere il burro in una pentola insieme alla farina e fare tostare il tutto fino a che il composto non sarà dorato, una volta finito aggiungete il latte a temperatura ambiente e mescolate velocemente con una frusta in modo da non creare grumi.

Inseguito, aggiungere il sale e continuare a mescolare, poi fare bollire una pentola d’acqua leggermente salata e, quando bollirà mettete a cuocere sia la pasta che i piselli. Fatto ciò: scolare la pasta e quando sarà cotta ma ancora al dente insieme ai piselli. Mettere la pasta e i piselli in una ciotola insieme alla besciamella e a mezza dose di parmigiano grattugiato e poi ancora mescolare e  unite il prosciutto tagliato a striscioline e mescolate ancora.

A parte mettere le uova in acqua fredda e farle cuocere per circa otto minuti, di modo che quando inizieranno a bollire saranno poi pronte per essere scolate sotto l’acqua fredda del rubinetto in modo che si raffreddino velocemente e il guscio si stacchi più facilmente. Ancora: tagliare a fette le uova sode e mettere la pasta condita con prosciutto piselli e besciamella ben distribuita, meglio se dentro una pirofila da forno, inseguito mettere di sopra le uova sode tagliate a fette e concludere il tutto con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Ora non vi resta che gratinare la pasta al forno di Pasqua in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 30 minuti fino a che si sarà formata una crosticina dorata in superficie.  Sfornate la pasta al forno di Pasqua e aspettate qualche minuto prima di servirla. Una accortezza importante: la pasta al forno può essere conservata in frigo per massimo due giorni.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema