Morte Andrea Papi, la fidanzata contro gli animalisti: il duro attacco sui social

La fidanzata di Andrea Papi è ritornata ad attaccare sui social gli animalisti dopo la manifestazione in difesa dell’orsa Jj4. Ecco cosa ha detto.

La manifestazione in difesa di Jj4 non è piaciuta alla fidanzata di Andrea Papi, che sui social è ritornata ad attaccare duramente i partecipanti. Come riportato da Il Riformista, nella giornata di ieri circa 300 persone si sono ritrovate davanti il centro faunistico di Casteller, dove si trova l’orsa, per chiedere la liberazione dell’animale e anche di M49, altro esemplare presente in questa struttura.

Andrea Papi
In foto Andrea Papi, il runner 26enne ucciso dall’orsa – Notizie.com – © Ansa/Facebook

Una iniziativa che non è assolutamente piaciuta alla fidanzata di Andrea Papi, che già in passato aveva preso una posizione molto dura per esempio nei confronti di Selvaggia Lucarelli. Questa volta nel suo mirino sono finiti gli attivisti che hanno preso parte a questa manifestazione nata per chiedere la liberazione dell’orsa Jj4 e degli altri esemplari presenti nel centro faunistico.

La fidanzata di Andrea Papi: “Manifestate, poi buttate in terra le sigarette”

Animalisti
Gli animalisti nel mirino della fidanzata di Andrea Papi – Notizie.com – © Ansa

Alessia Gregori, fidanzata di Andrea Papi, il runner che lo scorso 5 aprile è stato ferito mortalmente proprio da Jj4, ha sferrato un duro attacco sui social nei confronti di tutte le persone che hanno preso parte alla manifestazione.


Poi buttate in terra le sigarette e la plastica del vostro panino col prosciutto mi raccomando, così salvaguardate bene la natura“, ha scritto in un post la giovane condividendo un articolo dove nel titolo si riportava la richiesta di non abbattere l’ora da parte di questi 300 attivisti che si sono presentati davanti a Casteller nella giornata del 25 aprile.

Orsa Jj4, si attende la decisione del Tar

Orsa Jj4
L’orsa Jj4 è in attesa della decisione del Tar – Notizie.com – © Ansa

Intanto si attende la decisione del Tar sull’orsa Jj4. Il Tribunale amministrativo ha sospeso l’ordinanza di abbattimento firmata dal governatore Fugatti fino al prossimo 11 maggio e presto i giudici dovranno pronunciarsi ancora una volta su questa vicenda.

Come spiegato nei giorni scorsi dal veterinario che l’ha catturata, l’orsa non potrà essere riammessa in natura. Quindi o sarà abbattuta oppure dovrà iniziare a vivere in un ambiente controllato come questo di Casteller. Esiste anche l’ipotesi di un trasferimento all’estero. Si tratta comunque di decisioni che saranno prese solamente dopo la decisione del Tar.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema