Giocare a tennis alluga la vita

Giocare a tennis allunga la vita di altri dieci anni, ad averlo confermato non è solo chi lo pratica, ma anche uno studio approfondito.

Proprio cosi, pare che non ci sia alcun dubbio in merito al fatto che giocare a tennis possa in qualche modo allungare la vita, ad averne parlato cosi come riporta il Giornale.it sono state Manuela Di Centa, sciatrice fondista, Elisa di Francisca, schermitrice, Antonella Palmisano, marciatrice e Silvia Salis, lanciatrice del martello, che hanno in comune il fatto di avere sempre vissuto di sport.

Tennis
Tennis, Notizie.com

Due ore e mezza di attività fisica moderata a settimana riducono del 30% la mortalità nelle donne over 65. Una over 65 su tre si muove meno dei 150 minuti a settimana raccomandati, una su cinque non fa esercizio neppure per 30 minuti a settimana” questo ha spiegato  Francesco Landi della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di Roma e ancora: “Le over 75 hanno il 30% di probabilità in meno di essere attive rispetto ai coetanei maschi: fra le donne è più diffusa l’idea di non essere ‘tipi sportivi’, il doppio rispetto a quanto accada negli uomini, e questo frena molte dall’impegnarsi nell’esercizio fisico, con un gap fra i due sessi che aumenta con il passare degli anni”.

Insomma una notizia davvero importante da tenere a mente e che da oggi in poi potrebbe anche cambiare la gestione e le modalità in cui si decide di praticare lo sport in generale. Ma entriamo nello specifico.

Tennis, praticarlo allunga la vita: lo conferma uno studio

Cosi come lo sport in generale, anche praticare tennis può davvero allungare la vita, ad averlo confermato è stato uno studio che ha spiegato nel dettaglio a che cosa si va davvero incontro.

Tennis, Notizie.com

Scegliere uno sport e praticarlo significa allungarsi la vita: qualche tempo fa il Copenhagen City Heart Study, che ha seguito oltre 8.500 uomini e donne per 25 anni, ha dimostrato che giocare a tennis, per esempio, allunga la vita di poco meno di 10 anni, andare in bicicletta di quasi 4, nuotare o correre di oltre 3. Si tratta di optare per l’attività più adatta a se stesse e a ogni età si può trovare quella giusta o declinare il proprio sport preferito in base alle proprie caratteristiche e al grado di forma fisica” questa è la spiegazione che ha dato Landi, parlando appunto della questione.

Quindi il consiglio principale è quello di riuscire a praticare anche non più di trentacinque minuti al giorno per se in cui ci si piò dedicare allo sport e alla cura del proprio corpo e per gli over 65 si può tranquillamente pensare a dei programmi di esercizio che siano su misura per chi ha la terza età: le possibilità tra cui scegliere sono davvero tante.