Follia tra Belgio e Bulgaria: topi morti contro gli avversari e spalti in fiamme

I tifosi possono essere fonte di spettacolo durante una partita, ma anche protagonisti di gesta incredibili e che c’entrano pochissimo con il calcio. Le immagini che arrivano da Belgio e Bulgaria lo dimostrano…

Un weekend di ordinaria follia sugli spalti d’Europa. I derby ad accendere la passione sì, ma anche le scorribande di alcuni che poco hanno a che fare con il tifo sano. Il fatto più eclatante accade in Belgio, precisamente a Liegi.

Lo stadio dello Standard Liegi
L’impianto dello Standard Liegi – Notizie.com – Instagram.com

Si gioca il derby della Vallonia tra Standard Liegi e Charleroi, il clima è piuttosto teso, anche perché già durante la settimana c’erano state schermaglie tra le due tifoserie. Sui social, infatti, molti tifosi dello Charleroi avevano etichettato ripetutamente i rivali con il termine “topi” o “ratti”. Alcuni ultrà dello Charleroi, squadra ospite nel derby, si sono presentati nel settore dedicato vestiti da disinfestatori, con tute bianche integrali e maschere, cogliendo di sorpresa i presenti. Ma non è finita qui. Anzi. Poco dopo hanno cominciato a lanciare dei topi morti, colorati di bianco e rosso, i colori dello Standard, contro i tifosi di casa ed esponendo uno striscione eloquente: “Derattizzazione”. La macabra scena è stata ripresa dai sostenitori presenti allo stadio e ha fatto rapidamente il giro del web, scatenando indignazione e sgomento.

Caos in Europa: clamoroso quanto accaduto in Belgio e Bulgaria

Sulla vicenda s’è scatenato un vespaio, molti tifosi dello Standard Liegi hanno mostrato la loro rabbia e sui social hanno chiesto l’intervento del club e della Lega. Si chiedono denunce e squalifiche. Per ora però non sono arrivati segnali in tal senso. La partita è finita 3-1 per lo Standard Liegi che ha staccato i rivali di otto punti in classifica. Non solo Belgio, però. Caos anche in Bulgaria, dove il derby tra Slavia Sofia e Cska ha letteralmente preso fuoco. I tifosi ospiti, quelli del Cska, nonostante la vittoria della propria squadra (0-2) hanno cominciato a distruggere il settore a loro dedicato, staccando diversi seggiolini e ammassandoli uno sopra all’altro. Dopodiché le sedute di plastica sono state bagnate con un liquido infiammabile e date alle fiamme.

Standard
Lo stadio dello Standard prima del derby contro lo Charleroi – Notizie.com – Instagram.com

Il settore è stato quindi invaso dal rogo, ma nonostante ciò nessun addetto alla sicurezza è intervenuto per cercare di riportare in ordine la situazione e la partita non è mai stata interrotta dall’arbitro. Anzi, al gol del Cska i tifosi esultano proprio in prossimità delle fiamme che divampavano sempre più alte. 

 

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema