Dramma per l’ex Lazio: l’infortunio è spaventoso – VIDEO

Aveva giocato con la Lazio nella stagione 2020-2021 senza lasciare grandi tracce, ma in questa stagione sembrava aver trovato la sua dimensione con la maglia del Fulham. Ora, però, il terribile infortunio…

Era approdato in biancoceleste nelle ultime battute del mercato estivo 2020, quello che doveva dare alla Lazio una marcia in più dopo aver conquistato la qualificazione in Champions League nella stagione precedente.

Andreas Pereira
Pereira dopo l’infortunio – Notizie.com – Instagram.com

Ma in quella sessione arrivarono alla corte di Inzaghi giocatori che poi si sono rivelati più che altro dei flop come Muriqi, Escalante, Fares, Hoedt e anche Andreas Pereira. Nato in Belgio da papà brasiliano, nel gennaio del ’96, Andreas Pereira era emerso da giovanissimo come uno dei talenti più considerati d’Europa. Trequartista, seconda punta, esterno offensivo, ma soprattutto tanta qualità nei piedi. Pereira – dopo aver fatto la trafila nelle giovanili del Psv Eindovhen – era stato acquistato dal Manchester United nel 2011, quando aveva solo 15 anni, scoperto e voluto da Sir Alex Ferguson. L’esordio in Premier arriverà nel marzo 2015, contro il Tottenham, in una sfida vinta 3-0 dai Red Devils. Pereira però non convince mai del tutto e inizia il suo giro di prestiti: va a Granada, poi a Valencia, per poi tornare ancora una volta a Old Trafford dove, tra il 2018 e il 2020, mette insieme 62 presenze e tre gol.

Sfortuna per l’ex Lazio, l’infortunio è tremendo

Nel settembre del 2020, con il mercato ritardato dalla fine dei campionati in agosto causa covid, arriva la chiamata della Lazio. Pereira piace molto al ds Tare che cerca un giocatore con caratteristiche simili a David Silva, vicinissimo alla Lazio e poi sfumato sul più bello con la scelta di andare alla Real Sociedad. Pereira alla Lazio gioca poco, Inzaghi non lo vede, gli preferisce altri giocatori, gioca solo cinque partite da titolare in stagione, tra cui due in Coppa Italia. Poi il prestito al Flamengo e infine il Fulham. Con i Cottagers finalmente il belga-brasiliano sembrava aver trovato la sua dimensione ideale, con 38 presenze fin qui, cinque gol e sei assist. Poi, però, domenica – contro il City – ecco il terribile infortunio, nel match finito 1-2 per la squadra di Guardiola e deciso (come al solito) da Haaland e Alvarez.

Haaland
L’infortunio contro il City di Haaland – Notizie.com – © Ansa

Pereira va a contrasto con un avversario, ma ricade male e con tutto il peso del corpo va sulla caviglia destra che si gira in modo del tutto innaturale. Le immagini sono scioccanti. Il giocatore resta a terra, in lacrime, viene sostituito e portato via in barella. La diagnosi arriverà nelle prossime ore, ma il tecnico Marco Silva ha parlato di “infortunio molto serio”. 

 

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema