Come eliminare la puzza di fritto dai vestiti

Potrebbe esserci una soluzione facile e veloce per eliminare la puzza di fritto dai nostri vestiti che da molto fastidio: di cosa si tratta?

Quante volte sarà successo di trovarsi in casa con la mamma o qualche parente pronto a cucinare o per meglio dire friggere anche per tante ore di seguito, questo succede in moltissime famiglie, specialmente nelle giornate di festa.

Puzza fritto
Ecco come eliminare la puzza di fritto dai vestiti – Notizie.com –

Il risultato è che nella maggior parte dei casi ci si trova con i vestiti maleodoranti, una situazione davvero incresciosa che rende anche imbarazzante poi uscire e magari raggiungere gli amici.

Proprio per questo è sempre il caso di tenere a mente la soluzione giusta per potere eliminare il problema, partiamo dal presupposto che per eliminare questo tipo di odore non è necessario tutte le volte andare in tintoria e spendere anche fin troppi soldi. La soluzione è a portata di mano.

Fritto sui vestiti: ecco un metodo efficace per eliminarlo

Come detto prima, l’odore di fritto sui vestiti è davvero fastidioso e per eliminarlo esiste una tecnica davvero efficace che forse non tutti conoscono: stiamo parlando del vapore.

Fritto
I consigli per dire addio alla puzza di fritto sui vestiti – Notizie.com –

Si tratta infatti di una tecnica molto efficace che consiste nell’utilizzare il vapore a caldo, ma per avere il risultato sperato, è necessario seguire tutti i passaggi fondamentali, questi sono importanti e sempre da tenere a mente:

  1. Appendere il vestito che puzza di fritto a una gruccia.
  2. Riempire un ferro da stiro con acqua e portarlo alla massima temperatura.
  3. Posizionare il ferro da stiro a una certa distanza dal capo.
  4. Premere il pulsante del vapore lasciando così che questo agisca sui tessuti.

Il vapore infatti aiuta a disperdere le particelle di odore nell’aria, eliminandole cosi dai tessuti, cosa importante per non rovinare i vestiti, è quella di tenere il ferro da stiro lontano dai tessuti.

Ma non finisce qua, oltre al vapore, le altre soluzioni efficaci sono: usare detersivo specifico anti odore oppure di usare prodotti naturali quali bicarbonato di sodio o succo di limone.

Detto questo, un suggerimento efficace è quello di non usare mai i vestiti con cui siamo soliti uscire per cucinare, specialmente quando abbiamo intenzione di fare questo tipo di odore, il grande rischio è anche quello di sporcarsi e non solo quello di lasciare i nostri capi impregnati di un odore troppo forte che delle volte, nonostante le soluzioni sopra citate, non è cosi facile eliminare del tutto.