Ancelotti show, incanta il Bernabeu e scatena l’ironia dei tifosi del Chelsea

Il Real Madrid prenota un posto in semifinale, battendo il Chelsea nell’andata dei quarti di Champions League al Bernabeu. 2-0 senza troppe difficoltà per i Blancos. Ma Ancelotti incanta non solo tatticamente…

“Il Chelsea ingabbiato da Ancelotti”, “Il genio tattico di Ancelotti espone il Chelsea alla fame del Madrid”. La stampa inglese esalta l’allenatore italiano dopo la notte di Champions.

Ancelotti
Ancelotti durante una conferenza stampa – Notizie.com – Instagram.com

Il Real vince e convince, domina la sfida d’andata dei quarti di finale e andrà a Stamford Bridge con un rassicurante vantaggio di due gol. Decidono Benzema e Asensio, ma di fatto la partita e il risultato non sono mai in discussione. Troppo superiore il Madrid, per esperienza, qualità, ma soprattutto per capacità di gestire i momenti della partita. Ancelotti stravince la sfida tattica con Lampard e accentua ancor di più, se ce ne fosse bisogno, la crisi nera in cui è sprofondato il Chelsea in questa stagione. A poco è servito il cambio di guida tecnica ai Blues che, nelle ultime tre senza Potter, hanno rimediato due sconfitte e un pari, senza mai segnare. Ma a far divertire il Bernabeu, oltre alle giocate dei vari Benzema, Modric, Vincius, c’ha pensato proprio Carlo Ancelotti. E non con un mossa tattica, bensì con un gesto tecnico d’alta scuola.

Ancelotti incanta il Bernabeu con stop e palleggio

Già, perché intorno al 90’ verso il tecnico del Real spiove un pallone che supera la linea laterale, a quel punto Ancelotti lo stoppa con l’interno destro, palleggia con il sinistro e poi con la coscia destra, il tutto con una mano in tasca. Il Bernabeu esplode in una standing-ovation per l’allenatore che risponde con un’espressione del tipo: “Vedete, ci so ancora fare”. Ancelotti, a Sky Sport, ha poi commentato: “La classe non è acqua, si perde tutto, ma non la classe…”. Ma il gesto tecnico di Ancelotti ha scatenato anche i tifosi del Chelsea che l’hanno utilizzato per ironizzare sulla crisi della loro squadra: “Carlo, wow, saresti sicuramente meglio di 3/4 dei nostri centrocampisti”.

Carlo Ancelotti Xavi
Carlo Ancelotti abbraccia Xavi, tecnico del Barcellona, durante il Clasico di Copa del Rey (Ansa Foto) – Notizie.com

Un altro risponde: “Facciamo così pena, che Carlo alla sua età potrebbe tranquillamente tornare a giocare a calcio contro di noi”. Non solo. Un altro sostenitore del Chelsea twitta: “Don Carlo, a 63 anni, è ancora più forte di ogni calciatore del Chelsea in attività”. Insomma, scoramento e ironia tra i tifosi dei Blues. Non è bastato un mercato faraonico a evitare una stagione disgraziata. Forse ci vorrebbe un Ancelotti per risollevare il Chelsea.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Real Madrid C.F. (@realmadrid)

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema