Re Carlo e quel discorso al Parlamento in lingua tedesca: “Un grande onore”

Il sovrano inglese, alla prima visita all’estero da monarca, ha ricordato il profondo legame che la sua famiglia ha con la Germania, alternando l’inglese e il tedesco nel suo discorso al Bundestag

È la prima volta per un sovrano britannico, ed è anche la sua prima visita all’estero dopo aver annullato il viaggio a Parigi per ragioni di sicurezza. Charles III ha scelto l’esordio in Germania, perché è anche una sorta di ritorno a casa. La famiglia reale infatti ha le sue origini a Coburgo, un piccolo paese della Baviera.

Carlo
Carlo è in Germania per la prima visita da monarca – Notizie.com

Carlo, accompagnato dalla Regina consorte Camilla, nei giorni scorsi è andato in Germania per una visita ufficiale, la prima all’estero da quando è diventato re alla morte della Regina Elisabetta, in attesa dell’incoronazione ufficiale prevista nei prossimi mesi. Dopo essere sbarcati dall’aereo, Carlo è stato salutato da centinaia di persone alla Porta di Brandeburgo, simbolo della riunificazione delle due Germanie dopo la caduta del Muro di Berlino.

Un legame di famiglia

Carlo e Camilla al Bundestag
Carlo e Camilla al Bundestag – Notizie.com –

Dopo che il viaggio in Francia, programmato da settimane, è stato rinviato a causa delle proteste di piazza contro la riforma delle pensioni voluta da Macron, Carlo III ha scelto il viaggio in Germania per effettuare la sua prima visita ufficiale all’estero, un viaggio dalla breve durata di tre giorni, così come era previsto per la tappa francese, ma altamente simbolico. Carlo ha fatto la storia diventando il primo monarca britannico a rivolgersi ai politici tedeschi al Bundestag, il Parlamento tedesco. Re Carlo ha pronunciato un discorso che celebra i profondi legami tra Germania e Regno Unito durante la sua prima visita di stato nel Paese. In particolare, ha parlato dell’importanza di rinnovare lo “speciale legame di amicizia esistente da sempre tra le due nazioni e soprattutto della sua famiglia con la Germania. Di fatto i Windsor sono legati a filo doppio con la Germania e non solo grazie al matrimonio della regina Vittoria con Alberto di Sassonia Coburgo Gotha. Nel 1714 salì sul trono britannico un re che neanche parlava inglese, cioè Giorgio I, di madrelingua tedesca e non molto amato dai sudditi. Ottenne la Corona grazie alla madre, Sofia del Palatinato, discendente di Giacomo I e di religione protestante. 

Un discorso anche in lingua tedesca

Carlo si è rivolto agli ospiti sia in inglese sia in tedesco lodando i valori condivisi tra le due nazioni nella promozione della difesa dell’ambiente e della democrazia. “Mi rendo conto di aver visitato la Germania più di 40 volte: una misura dell’importanza di questa relazione, ovviamente, ma anche, temo, di quanto tempo io sono in giro!”, ha esordito strappando risate e applausi alla platea, “Penso anche con affetto a quando mia moglie ed io abbiamo assaggiato le salsicce bavaresi in un mercato contadino a Monaco e ci siamo ritrovati a bere birra e ballare il valzer all’Hofbrauhaus! Posso capire perché san Bonifacio, monaco inglese, famoso per aver predicato in Germania, sia anche patrono dei birrai!”, ha aggiunto. “Il Regno Unito ha un legame estremamente forte con la Germania. Significa molto per me. Certo, c’è anche qualche rivalità. Penso, ad esempio, alle nostre squadre di calcio, ha incalzato Carlo sempre più a suo agio davanti al Parlamento tedesco, suscitando ancora l’ilarità generale quando ha citato il famoso film cult inglese Dinner for one, che i tedeschi guardano da decenni a capodanno.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema