Obbligo mascherina in ospedali e Rsa: cosa cambia da oggi

Cosa cambia da oggi negli ospedali e nelle Rsa sul tema mascherine? Ecco le decisioni del ministro Schillaci.

Sono passati ormai tre anni dalla prima ondata Covid e la situazione sembra essere ormai tornata alla normalità in tutto il mondo. In Italia l’unico luogo dove sono rimaste le mascherine obbligatorie sono gli ospedali e le Rsa.

Ospedale mascherine
Le nuove regole per ospedali e Rsa – Notizie.com – © Lapresse

In queste strutture, come ribadito in più di un’occasione dal ministro Schillaci, si è deciso di confermare i dispostivi di protezione perché si tratta di luoghi molto delicati e per questo motivo si è deciso precauzionalmente di confermarle almeno fino al 30 aprile. Da oggi, quindi, la situazione cambia? Il titolare della Salute nel giro di poche ore dovrebbe firmare una nuova ordinanza per chiarire meglio la posizione del governo.

Cosa cambia per ospedali e Rsa

Mascherina
Cosa cambia per opedali e rsa – Notizie.com – © Lapresse

Il ministro Schillaci è al lavoro per firmare una nuova ordinanza. Secondo quanto riferito da today.it, il titolare della Salute dovrebbe eliminare l’obbligo delle mascherine nei luoghi comuni degli ospedali e magari raccomandarle solamente se in presenza di anziani ed immunodepressi. Resta, invece, quello per quanto riguarda i Pronto Soccorso. Una scelta precauzionale ed efficace per proteggere anche i pazienti più fragili.

Capitolo Rsa. In questo caso il governo dovrebbe confermarle per dipendenti e visitatori per proteggere le persone immunodepresse e anziane. Naturalmente per avere delle conferme bisogna aspettare l’ordinanza del ministro Schillaci per provare a chiarire meglio la posizione del governo. Sicuramente le indiscrezioni confermano un cambio di linea rispetto al passato e un primo ritorno alla normalità dopo diverso tempo.

Covid, l’Italia verso il ritorno completo alla normalità

Ospedale
Gli ospedali verso il ritorno alla normalità – Notizie.com – © Ansa

Questa ordinanza dovrebbe far compiere all’Italia un altro passo verso il ritorno completo alla normalità. L’obiettivo è quello di portare gli ospedali ai tempi prima della pandemia e quindi eliminare le mascherine.

Per il momento ancora in alcuni luoghi i dispositivi di protezione resterà obbligatorio per precauzione, ma possiamo dire che c’è un cambio di passo fondamentale e magari da settembre anche ospedali ed Rsa potranno dire addio alle mascherine.

Impostazioni privacy