MotoGP, GP Spagna: orari e info streaming

Quarto appuntamento stagionale con la MotoGP. In Spagna Bagnaia a caccia di riscatto, Bezzecchi vuole la conferma.

Dopo una settimana di stop per ricaricare le pile, nel weekend ritorna la MotoGP con il suo quarto appuntamento stagionale. A Jerez de la Frontera va in scena un appuntamento chiave per il futuro del campionato considerando anche quanto successo nelle precedenti gare.

GP Spagna preview
La preview del GP di Spagna – Notizie.com – © Ansa

Bagnaia ha sicuramente bisogno di trovare quella continuità che è mancata negli ultimi due appuntamenti di domenica. Bezzecchi proverà a difendere la leadership. Poi ci attendiamo delle sorprese. Si tratta di una pista sicuramente differente rispetto alle precedenti e per questo motivo non ci resta che aspettare il sabato e la domenica per avere un quadro molto più chiaro.

MotoGP, GP Spagna: orari e info streaming

Orari GP Spagna
Gli orari del GP di Spagna – Notizie.com – © Ansa

Il GP degli Spagnasarà trasmesso in diretta su Sky Sport dalle prove libere. Qualifica e gara, invece, saranno visibili in chiaro anche su TV8. Questi, invece, gli orari del Gran Premio in programma a Jerez de la Frontera:

Venerdì 28 aprile 2023
09:00-09:35 FP1 Moto3
09:50-10:30 FP1 Moto2
10:45-11:30 FP1 MotoGP
13:15-13:50 FP2 Moto3
14:05-14:45 FP2 Moto2
15:00-16:00 FP2 MotoGP

Sabato 29 aprile 2023
08:40-09:10 FP3 Moto3
09:25-09:55 FP3 Moto2
10:10-10:40 FP3 MotoGP
10:50-11:05 Q1 MotoGP
11:15-11:30 Q2 MotoGP
12:50-13:05 Q1 Moto3
13:15-13:30 Q2 Moto3
13:45-14:00 Q1 Moto2
14:10-14:25 Q2 Moto2
15:00 Sprint MotoGP

Domenica 30 aprile 2023
10:45-10:55 Warm Up MotoGP
12:00 Gara Moto3
13:15 Gara Moto2
15:00 Gara MotoGP

I favoriti

Bagnaia
Bagnaia tra i favoriti del GP di Spagna – Notizie.com – © Ansa

Jerez è una pista sicuramente differente dalle altre e quindi è assolutamente difficile dire oggi chi sono i favoriti per la vittoria finale. Guardando alle gare precedenti le Ducati sembrano avere un vantaggio e quindi possiamo pensare ad una lotta tra Alex Marquez, Martin, Bezzecchi e Bagnaia. Massima attenzione a Quartararo, con la Yamaha che su questa pista si è sempre comportato bene.

Difficile ipotizzare una Honda ai livelli degli Stati Uniti. Resta da capire come si comporterà l’Aprilia. Per il resto  possibili i rientri di Marquez e Bastianini, con il solo spagnolo che sembra in grado di poter ambire a traguardi importanti considerando il fatto che l’azzurro è ai box ormai da diverso tempo e quindi difficilmente riuscirà subito a competere per il podio.

Impostazioni privacy