Insulti razzisti in campo: maxi-rissa e pesante squalifica

Un errore gravissimo da parte del giocatore professionista, che è stato immediatamente sospeso dal suo club. A seguire sono arrivate le sue scuse, con l’impegno a fare tutto il possibile per recuperare dopo questo sbaglio così pesante

Ha commesso un errore molto grave e adesso sarà costretto a pagarne le conseguenze. L’attaccante Dante Vanzeir dei New York Red Bulls è stato sospeso per sei partite e multato dalla Major League Soccer per aver usato un linguaggio razzista durante una partita contro i San Jose Earthquakes. All’attaccante belga è stato inoltre vietato di giocare nella US Open Cup, nelle partite di esibizione o nella lega MLS Next Pro di terzo livello fino al termine della sospensione, e sarà tenuto a partecipare a sessioni di allenamento e formazione. La Lega professionistica statunitense non ha reso noto l’importo della multa.

MLS
Insulto razzista in campo, scoppia la rissa (frame by YouTube) – Notizie.com

Vanzeir martedì era stato allontanato dal gruppo, con i Red Bulls avevano rilasciato una dichiarazione in cui veniva spiegato che il calciatore si era scusato con i suoi compagni di squadra e poi se n’era andato “per evitare ulteriori distrazioni“. Tutto è nato quando l’attaccante del San Jose, Jeremy Ebobisse, aveva affermato che un giocatore dei New York Red Bulls aveva usato un insulto razzista rivolto nei suoi confronti all’inizio del secondo tempo del match (terminato 1-1) giocato l’8 aprile alla Red Bulls Arena.

Squalificato per 6 giornate Vanzeir dei New York Red Bulls

Durante l’incontro, tra l’altro, è scoppiata una colluttazione tra i giocatori che ha causato uno stop di ben 20 minuti.

Ciò che è importante per me condividere è che so cosa ho sentito. E il motivo per cui ho creduto, dopo una lunga conversazione, che avremmo dovuto continuare con la partita, è che il giocatore che ha pronunciato la parola ha affermato che non era rivolta a nessuno di noi“, ha detto Ebobisse ai giornalisti dopo la partita. A partire da quel momento la MLS ha annunciato che avrebbe aperto un’indagine sull’incidente, con i Red Bulls che hanno collaborato pienamente.

Vanzeir
Vanzeir dei Red Bulls sospeso 6 partite per linguaggio razzista (Screenshot by YouTube) – Notizie.com

Così è stato individuato l‘attaccante Dante Vanzeir come colpevole. Il belga successivamente ha rilasciato una dichiarazione in cui si è scusato per aver fatto un’osservazione razzista nei confronti dell’attaccante dei San Jose Earthquakes Jeremy Ebobisse. Come parte delle sue scuse, Vanzeir ha detto che “accetterà qualsiasi sospensione, multa e consulenza che verrà emessa dalla Major League Soccer e dal club“.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema