Diretta Juventus-Siviglia: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

La Juventus contro il Siviglia in questa semifinale di Europa League. Doppia sfida non semplice per i bianconeri. Le ultime sul match.

E’ tempo di Europa League per la Juventus di Massimiliano Allegri. La doppia sfida in semifinale contro il Siviglia nasconde mille insidie per i bianconeri, ma Di Maria e compagni arrivano nel migliore dei modi in questa partita e quindi la speranza è quella di riuscire a sfruttare il fattore campo per provare ad andare in Spagna con un vantaggio importante.

Juventus-Siviglia preview
La Juventus contro il Siviglia in Europa League – Notizie.com – © Ansa

Una partita, come detto, non semplice per la Juventus. “Loro sono abituati a giocare queste sfide – ha detto Allegri alla vigilia, citato da tuttomercatoweb.comsono una squadra esperta e che riesce sempre a restare nel match. Quindi per portare a casa un risultato positivo ci vorrà una bella prestazione. Il nostro obiettivo è quello di arrivare in finale e dare il massimo sul campo. Poi quello che succederà fuori vedremo“.

Per il Siviglia si tratta di un esame importante dopo una stagione altalenante. “Il calcio italiano è diverso da quello inglese e quindi sarà una sfida completamente differente dal Manchester – ha sottolineato Mendilibarin campionato la Juventus è in crescita e sono molto bravi ad affrontare queste partite. Loro subiscono poco e fanno gol senza sbilanciarsi. Quindi bisognerà fare molta attenzione“.

Juventus-Siviglia, orario e come vederla in tv

La sfida tra Juventus e Siviglia, valevole per la semifinale di andata di Europa League, si giocherà all’Allianz Stadium di Torino e inizierà alle ore 21. Il match verrà trasmesso in diretta su Rai 1, Sky Sport e Dazn. Contestualmente si potrà seguire la sfida sul nostro sito.

Juventus-Siviglia, le probabili formazioni

Vlahovic
Vlahovic titolare nella Juventus – Notizie.com – © Ansa

In casa Juventus si ferma Bremer. Allegri, quindi, pronto a schierare una difesa a 4 con Danilo esterno sinistro e Gatti e Bonucci centrali. In avanti Di Maria e Chiesa con Vlahovic mentre Kostic potrebbe riposare anche in ottica del ritorno. Fagioli in vantaggio su Miretti.

Nel Siviglia non recupera Suso mentre Mendilibar può contare sui rientri di Ocampos e Lamela pronti a partire dal 1′ insieme a Torres alle spalle di En-Nesyri. In porta c’è Bounou mentre a centrocampo inamovibile capitan Rakitic.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Gatti, Bonucci, Danilo; Fagioli, Locatelli M., Rabiot; Di Maria, Vlahovic, Chiesa. All. Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Bremer, De Sciglio
Diffidati: –

Siviglia (4-2-3-1): Bounou; Navas, Badé, Gudelj, Acuna; Rakitic, Fernando; Ocampos, Torres, Lamela; En-Nesyri. All. Mendilibar
Squalificati: –
Indisponibili: Jordan, Mercao, Nianzou, Suso
Diffidati: –

Impostazioni privacy