Chupa Chups, le segnalazione sulla pallina che si stacca allarmano

Continua l’allarme che ha a che fare con il famoso Chupa Chups: la pallina si stacca e le segnalazioni non si fermano.

E’ una situazione che va avanti da diverso tempo e le cui segnalazioni già in passato avevano avuto modo di allarmare tutti quanti, stiamo parlano del famoso Chupa Chups, il lecca lecca che ha attraversato gli anni e le generazioni e che ancora oggi è la caramella più amata dai piccoli.

Chupa Chups
Chupa Chups – Notizie.com

Ebbene, pare che continuino i casi specialmente da quanto il bastoncino che prima era in plastica è stato trasformato in carta: la pallina di caramella, infatti corre il rischio di staccarsi in modo del tutto inavvertito, cosa che prima non succedeva quasi mai.

Si tratta di un vero rischio considerando il fatto che i bambini, quelli più piccoli, potrebbero non essere in grado di gestire la cosa e quindi non riuscire a sputare la pallina per tempo, rischiando anche di ostruire le vie respiratorie e soffocare. Insomma un allarme vero e propria che preoccupa e non poco le famiglie.

Chupa Chups, il pericolo aumenta: come proteggere i più piccoli?

Insomma l’allarme non può in nessun modo essere preso sotto gamba, i più piccoli corrono davvero un rischio enorme e quindi la domanda che sorge spontanea è la seguente: che cosa si deve fare per proteggerli?

Chupa Chups
Chupa Chups, Notizie.com

Tanto per cominciare il consiglio è quello di non dare il lecca lecca a bambini che hanno mesi di 4 o 5 anni e ai più grandi spiegare che la pallina si può staccare e dire loro quello che si deve fare in quel caso. Altra cosa importante è quella di fare mangiare il chupa chups da seduto e non mentre di corre o si gioca o si salta, i rischi in quel caso aumentano.

Insomma davvero delle accortezze a cui bisogna prestare tanta attenzione visto che i casi, da quando è stato introdotto il bastoncini ecologico e di carta sono aumentati. Ad avere parlato del problema in passato era stato anche Mirko Damasco, Presidente dell’associazione Salvagente Italia, che aveva anche dato delle delucidazioni in merito e dato dei suggerimenti su come intervenire in caso di ostruzione delle vie respiratorie.

Occorre saper fare le manovre di disostruzione. Come sempre il consiglio è quello in informarsi per conoscerle ed essere coscienti che c’è solo un minuto e mezzo per intervenire. Tutti dovrebbero frequentare i corsi di disostruzione” queste le sue parole.

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema