Diretta Inter-Benfica: probabili formazioni e come vederla in tv e streaming

L’Inter contro il Benfica per ritornare in semifinale di Champions League a distanza di 13 anni. Le ultime sul match.

A distanza di 13 anni l’Inter può tornare tra le migliori quattro d’Europa e sfidare il Milan. Per farlo, però, deve superare il Benfica. Una qualificazione sicuramente alla portata dopo il 2-0 dell’andata, ma si dovrà fare molta attenzione ai portoghesi, che vogliono provare a ribaltare la situazione.

Inter-Benfica preview
L’Inter contro il Benfica per approdare in semifinale – Notizie.com – © Lapresse

In casa Inter c’è sicuramente voglia di un risultato storico anche per riscattare un periodo non facile in campionato. “Siamo a conoscenza del valore di questa partita – ha detto Inzaghi alla vigilia, citato da tuttomercatoweb.com partiamo in vantaggio, ma loro sono forti e quindi ci aspetta una partita molto complicata. Il Benfica corre, compre bene il campo e dobbiamo fare in modo di rendere i nostri avversari una squadra meno pericolosa. Esonero? Ormai sono abituato a voci. Dobbiamo isolarci e regalare una grande serata ai nostri tifosi“.

Il Benfica, invece, vuole ribaltare la situazione dopo il k.o. dell’andata. “In questa stagione abbiamo dimostrato di poter segnare tanti gol e anche in Portogallo le occasioni non sono mancate – ha ammesso Schmidt in conferenza stampa – per noi sarà una partita complicava visto che partiamo dal 2-0 per loro. Segnare subito sarebbe meglio, ma anche farlo più avanti ci permetterebbe di sperare nella qualificazione“.

Inter-Benfica, orario e come vederla in tv

La sfida tra Inter e Benfica, valevole per il ritorno dei quarti di finale di Champions League, si giocherà allo stadio San Siro di Milano e inizierà alle ore 21. Il match verrà trasmesso in diretta esclusiva su Amazon Prime. Contestualmente potrai seguire il live della sfida sul nostro sito.

Inter-Benfica, le probabili formazioni

Dzeko
Dzeko favorito su Lukaku – Notizie.com – © Lapresse

In casa Inter in forte dubbio de Vrij. L’olandese potrebbe recuperare al massimo per la panchina. Per il resto, visto che Skriniar è ancora out, lnzaghi dovrebbe confermare il consueto undici. Brozovic al momento in vantaggio su Calhanoglu e Dzeko su Lukaku.

Buone notizie per il Benfica: rientrano a disposizione sia Otamendi che Ristic, ma solo il primo parte titolare. Possibile chance dal 1′ per Neres con Aursnes che ritorna a centrocampo con Florentino dopo l’esperienza nei tre offensivi nella sfida di andata.

Inter (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni A.; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martnez, Dzeko. All. Inzaghi S.
Squalificati: –
Indisponibili: Skriniar
Diffidati: Bastoni A., Dimarco, Dzeko, Lautaro Martinez

Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Antonio Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Aursnes; Joao Mario, Rafa Silva, Neres; Goncalo Ramos. All. Schmidt
Squalificati: –
Indisponibili: Bah, Draxler
Diffidati: Florentino, Joao Mario, Goncalo Ramos

bonus veren siteler casino siteleri casinorulet.com deneme bonusu deneme bonusu veren siteler redroyalbet redroyalbet giriş redroyalbet-giris.com
antalya bayan escort



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema



Modifica temi

GeneratePress: footer.php


File del tema